Gravidanza

    Gravidanza

    Il bruciore di stomaco e la cattiva digestione possono essere disturbi comuni durante la gravidanza e lo diventano sempre di più con il passare dei mesi. 

    Le cause principali di tali sintomi durante questo periodo sono due:

    1. Il picco di progesterone può causare il rilassamento dello sfintere esofageo inferiore. Quando lo sfintere si rilassa, gli acidi gastrici possono risalire lungo l'esofago, irritando la mucosa gastrica e causando il bruciore.
    2. Durante le ultime fasi della gravidanza il feto può esercitare pressione fisica sul tratto digerente della madre.

    I sintomi del bruciore di stomaco e della cattiva digestione non hanno delle caratteristiche specifiche durante la gravidanza. Nonostante siano assolutamente innocui per te e per il tuo bambino, possono essere dolorosi e provocare una sensazione di fastidio. 

    E’ consigliato seguire un’alimentazione sana e cercare di evitare i cibi che potrebbero favorire la risalita del contenuto gastrico o la cattiva digestione, per esempio i cibi piccanti e acidi, la menta, il cioccolato, le bevande molto calde e quelle contenenti caffeina. E’ consigliabile evitare il consumo di alcolici  in quanto dannosi sia per la madre che per il feto. Prova a contenere l’aumento di peso entro i limiti consigliati per non incrementare l’intensità e la frequenza degli episodi di reflusso e acidità.

    • Puoi provare a sedere e/o dormire in una posizione più eretta possibile per non favorire la risalita del contenuto gastrico nell’esofago. 
    Layout:
    Come funziona Gaviscon

    Gaviscon agisce formando una barriera protettiva che galleggia sul contenuto dello stomaco.

    Per trovare il tuo Gaviscon

    Per scoprire quale prodotto Gaviscon risponde ai tuoi sintomi e alle tue esigenze.

    Gravidanza

    Il bruciore di stomaco e la cattiva digestione possono essere comuni in gravidanza