Cause e sintomi del bruciore di stomaco

    Cause e sintomi del bruciore di stomaco

    Il bruciore di stomaco, che può essere causato da reflusso gastroesofageo, è un disturbo molto comune. Si manifesta quando gli acidi, che normalmente risiedono nello stomaco, risalgono nell’ esofago irritandone la parete, e causando dolore e fastidio per alcuni minuti o per alcune ore.

    Sintomi

    I sintomi del bruciore di stomaco sono generalmente descritti come una sensazione di costrizione o bruciore a livello della gola e del torace. Talvolta si avverte anche un sapore amaro o acido in gola.

    Cause

    Bruciore di stomaco e cattiva digestione tendono ad avere cause scatenanti simili.

    Le abitudini alimentari

    • Consumare pasti particolarmente abbondanti può provocare bruciore di stomaco e/o cattiva digestione perché l'eccessivo riempimento dello stomaco può comportare una maggiore secrezione di acido gastrico e/o un aumento della pressione sullo sfintere esofageo inferiore, favorendo così la risalita del contenuto dello stomaco nell’esofago.
    • Mangiare di fretta può facilitare la risalita dei contenuti acidi nell'esofago.
    • Mangiare al volo o subito prima di andare a letto può facilitare la risalita dei contenuti acidi nell'esofago.

    I tipi di cibi

    • I cibi grassi tendono a rimanere nello stomaco più a lungo in quanto sono più lenti da digerire.
    • Alimenti come il cioccolato e la menta possono avere un effetto rilassante sullo sfintere esofageo inferiore, favorendo la risalita del contenuto dello stomaco.
    • I cibi piccanti, le cipolle e i prodotti a base di pomodoro possono esercitare un effetto irritante.

    I tipi di bevande

    • Le bevande contenenti caffeina e alcol tendono ad aumentare l'acidità dello stomaco.
    • Le bevande molto calde e i succhi a base di agrumi possono esercitare un effetto irritante.

    Gravidanza

    • Cambiamenti ormonali tipici della gravidanza.
    • Durante le ultime fasi della gravidanza il feto può esercitare pressione fisica sul tratto digerente della madre.
    • Per scoprire di più.

    Altre cause note

    • Lo stress amplifica la sensibilità all'acido, cioè fa percepire maggiormente la sensazione di bruciore.
    • Alcuni farmaci talvolta possono indurre lo stomaco a produrre più acido.
    • L'accumulo di grasso nei casi di sovrappeso o obesità aumenta la pressione a livello dell'addome, favorendo la risalita del contenuto gastrico nell'esofago.
    • Indumenti particolarmente attillati possono esercitare pressione sullo stomaco.
    • Il fumo può favorire la produzione di acido e provocare il rilassamento dello sfintere esofageo inferiore, può anche rallentare la produzione di saliva che aiuta a proteggere l'esofago.


    Molte persone sono in grado di individuare le cause dei propri sintomi e agire di conseguenza, ma se il problema si presenta con regolarità o persiste, devi consultare il Medico.

    Layout:
    Come funziona Gaviscon

    Gaviscon agisce formando una barriera protettiva che galleggia sul contenuto dello stomaco.

    Per trovare il tuo Gaviscon

    Per scoprire quale prodotto Gaviscon risponde ai tuoi sintomi e alle tue esigenze.

    Gravidanza

    Il bruciore di stomaco e la cattiva digestione possono essere comuni in gravidanza